Cosa fare a Milano Logo Dark

Da Ottobre 2021 - Per tutti gli amanti dell’Open Wine, ecco gli aperitivi a tutto vino da non perdere a Milano. Le tradizioni diventano tali nel momento in cui si ripetono sempre, a prescindere da cosa accada. E anche dopo un anno di

Il governo ha deciso ieri che il Green Pass sarà obbligatorio per eventi sportivi, fiere, congressi, musei, parchi divertimento, centri termali, sale bingo e casinò, teatri, cinema, concerti, concorsi pubblici. Oltre a questi si aggiungono bar e ristoranti al chiuso (non è necessario invece per sedersi all’aperto

Ha appena aperto un museo dove sperimentare con 70 attrazioni su scienza, psicologia, biologia, matematica e fisica, per imparare divertendosi come non abbiamo mai fatto prima Mettere alla prova il nostro cervello, i nostri occhi, la nostra immaginazione ridendo, urlando per lo stupore,

Vivi i Beni del FAI fino a tarda sera Dopo tanti mesi trascorsi in casa, si ha voglia di uscire per trascorrere una giornata all’aperto, a contatto con la natura e con l’arte, alla scoperta di luoghi vicini e spesso poco noti, che meritano una

Dal Paese del Sol Levante, l'hanami ha fatto il giro del mondo ed è arrivato in Italia: il nuovo giardino zen di Piazza Piola 21 ciliegi in fiore che si alternano a sedute pubbliche e sculture cosmiche e meravigliose, un luogo

Date, orari e luoghi del Christmas Truck Tour Il Coca Cola Christmas Truck, il camion griffato Coca Cola, è attualmente in tour in Italia accanto ai mezzi di Banco Alimentare per «donare a tutti, anche se a distanza, un momento di gioia». Da Segrate a Bareggio,

Presentati i progetti per "Il Natale degli alberi 2020". Ecco come saranno e dove si troveranno: 1. Piazza Duomo, Coca Cola Il grande albero di piazza Duomo sponsorizzato da Coca Cola Italia racchiuderà in sé le energie della città rappresentando le sue mille anime.

Abbiamo bisogno di relax. Tutti, ma forse a Milano di più. E forse per questo Milano offre molto indirizzi dedicati al benessere, alla bellezza e al relax: City Spa dove andare solo per qualche ora, o per un pomeriggio, tra sauna, bagno turco,

Riapre Gardaland: dalle mascherine agli accessi limitati, ecco tutte le regole È arrivato il via per la riapertura di Gardaland. Dal 13 giugno il Parco tornerà ad accogliere gli ospiti per offrire giornate di divertimento all’insegna della totale sicurezza. In questi mesi,

La Mostra riapre dal 30 Maggio al 28 Giugno 2020 L’esposizione internazionale “L’esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina” riapre le porte sabato 30 Maggio, dando così la possibilità al pubblico di ammirare dal vivo uno dei tesori più

Top
Titolo Cosa fare a Milano

Dido – Milano – Tour 2019

  /  Concerti   /  Dido – Milano – Tour 2019
Dido Tour Milano 2019

Dido – Milano – Tour 2019

Dido annuncia il ritorno live con un nuovo disco e un nuovo tour, che farà tappa in Italia l’ 8 maggio al Teatro degli Arcimboldi

Still On My Mind.
Dido annuncia il ritorno live con un nuovo disco e un nuovo tour, che farà tappa in Italia l’8 maggio al Teatro degli Arcimboldi.
LE DATE
MERCOLEDÌ 08 MAGGIO 2019 ORE 20:30
BIGLIETTERIA
Biglietti:
46,00 € / 80,50 € (diritti di prevendita inclusi)
Ticketone
Assente dalle scene da ben cinque anni, DIDO è pronta a tornare. La cantautrice britannica pubblicherà il prossimo 8 marzo 2018 Still On My Mind, anticipato dal singolo Hurricanes disponibile a partire dal 16 novembre 2018: il disco, che arriva dopo il precedente Girl Who Got Away, è il primo frutto del contratto discografico firmato con BMG.
DIDO lo presenterà con una serie di concerti che la vedranno esibirsi in alcune città europee e statunitensi, a distanza di ben quindici anni dalla sua ultima tournée. Il debutto è fissato per il 5 maggio a Praga. In scaletta ci saranno le canzoni del nuovo album, ma non mancheranno le hit della cantautrice: da Thank You a Here With Me, passando per White Flag.
Per l’album che segna il suo atteso ritorno alla musica DIDO ha voluto nuovamente al suo fianco il fratello Rollo Armstrong, già produttore dei suoi primi due dischi, “No Angel” e “Life For Rent”, che tra la fine degli anni ’90 e i primi anni 2000 conquistarono i primi posti delle classifiche europee e americane.
“È stato semplice, ho sempre evoluto fare un altro album assieme a lui” – racconta -Dido. “La realizzazione è stata estremamente facile, abbiamo registrato tantissimo in casa”.
Still On My Mind si candida a diventare uno dei ritorni più graditi del 2019: l’album inaugura una nuova fase della carriera di Dido, che riparte da una manciata di canzoni nelle quali sfoggia tutta la sua versatilità passando da sonorità hip hop ad altre più folk, cimentandosi anche con la dance fino a sonorità più acustiche.
“Lavorare a questo disco è stata un’esperienza magica – racconta – volevo che racchiudesse le emozioni che continuo a provare ascoltando musica, quella senzazione che ti invade quando senti di non aver bisogno di altro in quel momento”.
Still On My Mind arriva a distanza di venti anni esatti da “No Angel”, il disco di debutto di DIDO, contenente le hit “Here With Me”, “Don’t Think Of Me” e “Thank You”. L’album, uno dei maggiori successi discografici del Regno Unito nella prima decade degli anni 2000, nel corso degli anni ha venduto più di 20 milioni di copie in tutto il mondo, permettendo alla cantautrice di conquistare oltre 40 dischi di platino a livello globale.
Dopo quattro album in studio, un disco dal vivo, un greatest hits e un paio di EP pubblicati in questi primi vent’anni di carriera, DIDO riparte da qui: e Still On My Mindè solo l’inizio della sua nuova vita discografica.