Serata BEAT al Serraglio di Milano


Serata BEAT al Serraglio di Milano

Beat6Evento su FB:

https://www.facebook.com/events/1475202299158975

BEAT! Cinquant’anni suonati di “bitt” all’italiana
Presenta la serata il giornalista beat per eccellenza: Aldo Pedron

● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ●

Live set – resident band:
● Walzer: voce e chitarra
● Giuseppe Fiori: farfisa e chitarra
● Lorenzo Moroni: basso
● Fabio Donghi: batteria

DJ set beat:
● Cristian Zaffaroni (The Bad And The Ugly)

Special guests:
● Agostino Nascimbeni (Lombroso)
● Niccolò Bodini (La Scapigliatura)
● Eleonora Tosca (Ariadineve / Eleviole?)
● Il Geometra Mangoni
● Paola Dilaila Colombo (Dilaila)
● Walter Conte & dueminutiemezzo
● Giorgio Upontheapple Baù (Up On The Apple)
…e altri in via di definizione!

Ingresso 5 euro e balli tutta la notte a suon di BEAT!!!

● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ●

I grandi successi de i camaleonti, Dik Dik, Caterina Caselli, Patty Pravo, Johnny Dorelli, Luigi Tenco, I CORVI, Gianni Morandi, Guccini, Equipe 84 e molti altri, per una serata unica!

Gli anni ’60 sono stati anni fenomenali globalmente e musicalmente, con il rock’n’roll, il twist, il surf ed, infine, il beat a battere -È proprio il caso di dirlo- la strada ad una stagione musicale irripetibile per creatività e bellezza.
Proprio il beat, sviluppato nei club del nord dell’Inghilterra e deflagrato nel mondo da quattro ragazzi di Liverpool, con la sua ingenua freschezza e la sua spavalda frenesia ha innescato questa ricerca non solo nei ritmi ballabili ma anche in nuovi canoni che prevedessero la rottura dei vecchi schemi.
Quando il beat arrivò, timidamente, in Italia, tra il 1963 ed il 1964, fu una totale novità rispetto agli standard del bel canto sanremese e pure del rock’n’roll e del twist “all’italiana” che impazzavano all’epoca della dolce vita e dei sorpassi.
Molti ragazzi, sull’onda dei Beatles, si fecero crescere i capelli e si costituirono in band stravaganti ed eccentriche, rigorosamente batteria/basso/chitarre, con l’eccezione talvolta di qualche tastiera.
Fu la nascita del cosiddetto “bitt”, il beat all’italiana.
Un successo di così grande portata che l’industria discografica italiana pensò pure di portare nel Belpaese alcuni gruppi inglesi di belle speranze per lanciarli sul mercato “sottostante”, per dirla come Cochi E Renato.
Questo il quadro di un’epoca che i nostri genitori, o i nostri nonni per chi è più giovane, ricorda con tanto affetto.

● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ●

Una backing band composta da Walzer (Voce e chitarra) e Giuseppe Fiori (farfisa e chitarra), supportati da Moronik (Basso) e Fabio Donghi (Batteria) accompagnerà una serie di ospiti per un’ora e mezzo di ritmi serrati e melodie sempreverdi.
A seguire il dj set dedicato alla musica beat -Non solo italiana- con Cristian Zaffaroni (The Bad And The Ugly), Giuseppe Fiori e Dj Skizzo WC

● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ● ●
Serraglio – Via Gualdo Priorato, 5 – MILANO

Ingresso con Tessera ACSI, effettuate il pre-tesseramento qui: http://www.serragliomilano.org/

Costo della tessera: 5€.

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 15/04/17 - 16/04/17
22:00 - 2:00

Luogo
Serraglio

Categorie