Festival del volo, Monza


Festival del volo

Monza presenta dal primo aprile, in Villa Mirabello, il Festival del volo: una mostra e e tante sorprese.

Festival del Volo

Abituati a buttare gli occhi al cielo?

Allora tenetevi pronti a fare il contrario: ad aprile Monza si guarda dall’alto in basso.

Perché dal 1 aprile al 25 aprile arriva il Festival del volo, incluso un contest fra mongolfiere.

L’iniziativa è stata organizzata da Marco Majrani, fotografo professionista, giornalista scientifico, nonché curatore della nuova sezione di aerostatica presso il Museo di Volandia, Parco e Museo del Volo di Malpensa sotto la regia del Club Aerostatico Italiano e il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, con il patrocinio del Comune di Monza in collaborazione con Regione Lombardia e di alcuni sponsor.

Succede a centodieci anni di distanza dalla Esposizione Internazionale di Milano del 1906, che vide il trionfo della tradizione I-OECM Aeronord Aerostatiaeronautica della città e dell’intera regione, fatto storico che il Festival del Volo vuole ripercorrere nel ricordo.

728x90 libri usati -80 mar16

La scelta di Villa Mirabello è da ricondurre al fatto che fu la sede del primo esperimento aerostatico italiano.

Ma non finisce qui, perché dal 23 al 25 aprile il Parco della Reggia di Monza sarà animato da splendide Mongolfiere e Palloni a gas impegnati in un contest suggestivo. Alcune mongolfiere (posti limitati), ancorate a terra da corde di sicurezza, saranno poi a disposizione del pubblico per ammirare un panorama suggestivo da 20/30 metri d’altezza, mentre il pilota racconta le innumerevoli curiosità “au ballon”. Un qualcosa di veramente mai visto…Un gran finale per una kermesse unica e intrigante, alla quale parteciperanno inoltre fantastiche automobili d’epoca, chiamate a rinverdire la tradizione del “Rally ballon” che, dal 1920 al 1940, premiava l’auto che per prima giungeva sul luogo dove i palloni atterravano.

L’esposizione sarà dedicata al Volo per celebrare un percorso inedito sugli aerostati (“i più leggeri dell’aria”), con oggetti storici esposti per la prima volta in Italia.

Un viaggio meraviglioso che ripercorre gli scenari incantevoli delle prime esplorazioni, dai racconti entusiasmanti di Jules Verne al primo favoloso volo organizzato dai fratelli Montgolfier, fino ai giorni nostri.

Tra i preziosi documenti autografi dei grandi aeronauti del passato in mostra c’è la lettera originale di Joseph Montgolfier, in cui si annuncia il nuovo tentativo di volo umano, datata 17 novembre 1783.

A questo si aggiunge una postazione multimediale per sfogliare i manoscritti delle macchine volanti di Leonardo da Vinci oltre a «numerose automobili d’epoca chiamate a rinverdire la tradizione del “Rally ballon” che, dal 1920 al 1940, premiava l’auto che per prima giungeva nel luogo dove i palloni atterravano.


LE INFORMAZIONI per la  Mostra dal 1 al 25 aprile 2016 dal lunedì al venerdì ingresso e laboratorio di due ore riservato alle scuole previa prenotazione (tel. 039 9451248 o mandare una mail a info@creda.it) oppure visite guidate sul sito www.maart.mi.it (prezzo su richiesta). Sabato, domenica e 25 aprile ingresso dalle 10 alle 18.

Biglietti: 6 euro intero e 4 euro ridotto; pacchetto famiglia 2+2: 16 euro.

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 25/04/16 - 26/04/16
0:00

Luogo
Parco della Reggia di Monza

Categorie