Cosa fare a Milano Logo Dark

Da Ottobre 2021 - Per tutti gli amanti dell’Open Wine, ecco gli aperitivi a tutto vino da non perdere a Milano. Le tradizioni diventano tali nel momento in cui si ripetono sempre, a prescindere da cosa accada. E anche dopo un anno di

Il governo ha deciso ieri che il Green Pass sarà obbligatorio per eventi sportivi, fiere, congressi, musei, parchi divertimento, centri termali, sale bingo e casinò, teatri, cinema, concerti, concorsi pubblici. Oltre a questi si aggiungono bar e ristoranti al chiuso (non è necessario invece per sedersi all’aperto

Ha appena aperto un museo dove sperimentare con 70 attrazioni su scienza, psicologia, biologia, matematica e fisica, per imparare divertendosi come non abbiamo mai fatto prima Mettere alla prova il nostro cervello, i nostri occhi, la nostra immaginazione ridendo, urlando per lo stupore,

Milano è una città d’acqua e possiede circa 80 fontane, sparse qua e là, furono costruite fontane dalle forme e dalle funzioni più disparate, diventando ben presto però eleganti e sofisticate soluzioni adottate per decorare piazze e strade. Alcuni dei più celebri

Vivi i Beni del FAI fino a tarda sera Dopo tanti mesi trascorsi in casa, si ha voglia di uscire per trascorrere una giornata all’aperto, a contatto con la natura e con l’arte, alla scoperta di luoghi vicini e spesso poco noti, che meritano una

Dal Paese del Sol Levante, l'hanami ha fatto il giro del mondo ed è arrivato in Italia: il nuovo giardino zen di Piazza Piola 21 ciliegi in fiore che si alternano a sedute pubbliche e sculture cosmiche e meravigliose, un luogo

Tra leggende e scuole di pensiero, ecco dove trovare il dolce natalizio per definizione Ma quali sono i migliori di Milano?, tra insegne storiche, proposte di chef stellati, grandi classici e lievitati con ingredienti e accostamenti più innovativi e particolari? Ecco la nostra selezione, ma ricordate non

Date, orari e luoghi del Christmas Truck Tour Il Coca Cola Christmas Truck, il camion griffato Coca Cola, è attualmente in tour in Italia accanto ai mezzi di Banco Alimentare per «donare a tutti, anche se a distanza, un momento di gioia». Da Segrate a Bareggio,

Presentati i progetti per "Il Natale degli alberi 2020". Ecco come saranno e dove si troveranno: 1. Piazza Duomo, Coca Cola Il grande albero di piazza Duomo sponsorizzato da Coca Cola Italia racchiuderà in sé le energie della città rappresentando le sue mille anime.

Abbiamo bisogno di relax. Tutti, ma forse a Milano di più. E forse per questo Milano offre molto indirizzi dedicati al benessere, alla bellezza e al relax: City Spa dove andare solo per qualche ora, o per un pomeriggio, tra sauna, bagno turco,

Top

Teatro Martinitt – Il Test, con Roberto Ciufoli e Benedicta Boccoli

  /  Teatro Martinitt – Il Test, con Roberto Ciufoli e Benedicta Boccoli
Teatro Martinitt - Il Test

Teatro Martinitt – Il Test, con Roberto Ciufoli e Benedicta Boccoli

Data / Ora
Date(s) - 1 Ottobre 2021 - 17 Ottobre 2021
Tutto il giorno

Categorie No Categorie


Meglio 100mila euro oggi o un milione fra 10 anni? Le domande sono semplici; le risposte meno.

Da venerdì 1 ottobre a domenica 17 ottobre 2021

Da venerdi primo Ottobre al 17 ottobre 2021 parte la stagione del Teatro Martinitt di Milano con lo spettacolo Il Test, di Jordi Vallejo, diretto da Roberto Ciufoli. In scena Roberto CiufoliBenedicta BoccoliSimone Colombari e Sarah Biacchi.
Cosa preferisci: centomila euro subito o un milione fra dieci anni?”. Ecco “il test” che dà vita a questa esilarante e graffiante commedia che continua a sbancare i botteghini spagnoli, da Barcellona a Madrid. Hèctor e Paula, coppia con qualche problema economico, devono affrontare la scelta che gli propone il vecchio amico Toni, in attesa che li raggiunga per cena Berta, la giovane fidanzata psicologa di successo. Una decisione apparentemente semplice: accontentarsi di una piccola ma immediata fortuna o aspettare lunghi anni per decuplicarla? Il dilemma che inizia come un semplice e teorico test di personalità, in un clima di divertita amicizia, diventa sempre più causticamente feroce, e mette progressivamente a nudo i caratteri, i pensieri reconditi e i delicati segreti dei quattro commensali. Fra battute di spirito al vetriolo e sferzanti dialoghi, i protagonisti vengono spinti a prendere decisioni che nell’arco di una cena cambieranno radicalmente le loro vite, forse per sempre.
Milano –I quattro non giocano più, ma si mettono in gioco. Calano maschere e alibi e l’io profondo di ognuno si fa largo prepotentemente tra intimi segreti, battute al vetriolo, pensieri reconditi e aspirazioni personali. Un solo punto di domanda per tanti sagaci, piccati e irriverenti punti esclamativi.