Cosa fare a Milano Logo Dark

Da Ottobre 2021 - Per tutti gli amanti dell’Open Wine, ecco gli aperitivi a tutto vino da non perdere a Milano. Le tradizioni diventano tali nel momento in cui si ripetono sempre, a prescindere da cosa accada. E anche dopo un anno di

Il governo ha deciso ieri che il Green Pass sarà obbligatorio per eventi sportivi, fiere, congressi, musei, parchi divertimento, centri termali, sale bingo e casinò, teatri, cinema, concerti, concorsi pubblici. Oltre a questi si aggiungono bar e ristoranti al chiuso (non è necessario invece per sedersi all’aperto

Ha appena aperto un museo dove sperimentare con 70 attrazioni su scienza, psicologia, biologia, matematica e fisica, per imparare divertendosi come non abbiamo mai fatto prima Mettere alla prova il nostro cervello, i nostri occhi, la nostra immaginazione ridendo, urlando per lo stupore,

Milano è una città d’acqua e possiede circa 80 fontane, sparse qua e là, furono costruite fontane dalle forme e dalle funzioni più disparate, diventando ben presto però eleganti e sofisticate soluzioni adottate per decorare piazze e strade. Alcuni dei più celebri

Vivi i Beni del FAI fino a tarda sera Dopo tanti mesi trascorsi in casa, si ha voglia di uscire per trascorrere una giornata all’aperto, a contatto con la natura e con l’arte, alla scoperta di luoghi vicini e spesso poco noti, che meritano una

Dal Paese del Sol Levante, l'hanami ha fatto il giro del mondo ed è arrivato in Italia: il nuovo giardino zen di Piazza Piola 21 ciliegi in fiore che si alternano a sedute pubbliche e sculture cosmiche e meravigliose, un luogo

Date, orari e luoghi del Christmas Truck Tour Il Coca Cola Christmas Truck, il camion griffato Coca Cola, è attualmente in tour in Italia accanto ai mezzi di Banco Alimentare per «donare a tutti, anche se a distanza, un momento di gioia». Da Segrate a Bareggio,

Presentati i progetti per "Il Natale degli alberi 2020". Ecco come saranno e dove si troveranno: 1. Piazza Duomo, Coca Cola Il grande albero di piazza Duomo sponsorizzato da Coca Cola Italia racchiuderà in sé le energie della città rappresentando le sue mille anime.

Abbiamo bisogno di relax. Tutti, ma forse a Milano di più. E forse per questo Milano offre molto indirizzi dedicati al benessere, alla bellezza e al relax: City Spa dove andare solo per qualche ora, o per un pomeriggio, tra sauna, bagno turco,

Riapre Gardaland: dalle mascherine agli accessi limitati, ecco tutte le regole È arrivato il via per la riapertura di Gardaland. Dal 13 giugno il Parco tornerà ad accogliere gli ospiti per offrire giornate di divertimento all’insegna della totale sicurezza. In questi mesi,

Top

Piccolo Teatro Strehler

  /  Piccolo Teatro Strehler
Piccolo Teatro Strehler

Piccolo Teatro Strehler

Indirizzo
Largo Greppi, 1
Milano

Lombardia
20121
Italia


Il teatro è intitolato al celebre regista Giorgio Strehler, fondatore con Paolo Grassi del Piccolo Teatro di Milano. Forma con il vicino Piccolo Teatro Studio Expo, a cui è collegato tramite un percorso sotterraneo, uno dei più importanti poli culturali della città.

Progettato da Marco Zanuso e Pietro Crescini, è predisposto per ospitare tutte le arti sceniche – così come voluto dallo stesso Strehler – e inaugurato nel 1998 con l’opera di Mozart Così fan tutte, a poche settimane dalla morte del regista; è impostato su due quadrati ruotati di 45 gradi aventi come fulcro la grande sala interna da 970 posti, con ampia galleria e platea semiottagonale. Dalla ricca articolazione volumetrica dell’edificio, unificata dal rivestimento in mattoni a vista, emerge l’imponente torre scenica a forma di cuspide piramidale rivestita in rame.

L’adozione di coperture a shed in corrispondenza dei volumi di servizio,all’esterno, e l’uso dell’ottone nei dettagli interni rievocano l’idea della fabbrica e del teatro popolare.

Il Piccolo Teatro Studio Expo, ricavato negli spazi dell’ex-Fossati, teatro risorgimentale costruito da Fermo Zuccari nel 1858-59, viene realizzato tra il 1984 e il 1987 dagli stessi Zanuso e Crescini, che lasciano invariati i preesistenti fronti su corso Garibaldi e via Rivoli, ornati dalle terrecotte di Andrea Boni.

L’edificio è concepito come luogo di ricerca, formazione e sperimentazione: lo spazio a ferro di cavallo della sala, in mattoni a vista, consente diverse soluzioni sceniche, è privo di separazioni tra attori e spettatori ed è caratterizzato da un suggestivo sistema di ballatoi, concreto riferimento alla casa di ringhiera della tradizione milanese.

Prossimi eventi

  • Non ci sono eventi in questo luogo