Rotonda della Besana

La Rotonda della Besana,  è costruita nei primi anni del Settecento come cimitero del vicino ospedale Maggiore; in passato era infatti detta anche foppone, cioè “grande fossa”.
Oggi è un’importante sede espositiva della città.
Compongono il complesso la chiesa di S. Michele ai Nuovi Sepolcri, a croce greca e non più officiata – costruita da Attilio Arrigoni tra il 1695 e il 1700 – e il recinto porticato che la racchiude, progettato da Carlo Francesco Raffagno e terminato da Francesco Croce nel 1731.

Chiuso verso strada da un muro in laterizio con arcate su lesene e grandi finestroni, il porticato è caratterizzato da un percorso rialzato e continuo
formato da quattro esedre maggiori alternate a quattro esedre minori con colonne binate.

Il cimitero, chiuso alla fine del Settecento, fu interessato da alcuni progetti mai realizzati – tra cui quelli di Luigi Cagnola e Simone Cantoni (1809)
– che prevedevano di trasformare la Rotonda in Pantheon del Regno Italico, destinato ad accogliere le sepolture degli uomini illustri.

Sto caricando la mappa ....

Indirizzo
Via Enrico Besana,12
Milano



Italia


Prossimi Eventi

  • Non ci sono eventi in questa posizione