Se le donne potessero Parlare

Se le donne potessero Parlare

Teatro Guanella
Via Giovanni Duprè 19 – Milano (viale Mac Mahon)
parcheggio gratuito con parcheggiatore

CLICCA SUL LINK PER L’ACQUISTO DEI BIGLIETTI http://www.teatroguanellamilano.com/tg/1271/

Prezzo del biglietto – poltrona              €16,80

SE LE DONNE POTESSERO PARLARE
 Venerdì 8 marzo alle ore 21:00

Tutto nasce dal desiderio di raccontare in modo diverso  le vittime di femminicidio, una parola che non piace a molti ma a cui dare un significato preciso per riconoscere il fenomeno senza fare finta che non esista.

Le attrici nel loro monologo  ripercorrono  le storie  realmente accadute di vittime di femminicidio che  in un paradiso immaginario, finalmente libere,  raccontano la loro esperienza di vita e di morte, storie vere  raccontate con toni a tratti drammatici e a tratti ironici.

Sono mogli, sorelle, figlie, fidanzate che non sono state ai patti, che sono uscite dal solco delle regole assegnate dalla società e che hanno pagato con la vita la loro disubbidienza.  Donne assassinate in quanto donne, per mano di uomini, dei loro uomini che un tempo avevano detto di amarle !

SE LE DONNE POTESSERO PARLARE tratto dal libro “Ferite a morte” di Serena Dandini è una iniziativa teatrale che vuole dare voce alle donne che hanno parlato poco o sono state poco ascoltate nella vita, con la speranza di infondere coraggio a chi ancora è in tempo per salvarsi. Rappresenta un’occasione diversa per celebrare la Festa delle Donne  e dare spunti di riflessione sul triste fenomeno dei femminicidio.

A tutte le donne presenti verrà offerto un drink di benvenuto ed un omaggio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: