Area B – Milano

Cosa è Area B?

Area B è una zona a traffico limitato con divieto di accesso e circolazione per alcune tipologie di veicoli.
L’accesso, ove consentito, non è soggetto a pagamento.

Il confine dell’area denominata Area B mira alla massima inclusione del territorio e di popolazione residente, ed è delimitato da 186 punti di accesso.

La tutela del territorio e della residenza avviene attraverso tre leve:

divieto di accesso e circolazione dinamica per i veicoli, categoria N ed O, che trasportano merci pericolose dal lunedì alla domenica dalle ore 00.00 alle ore 24.00
divieto di accesso e circolazione dinamica per i veicoli, o complessi di veicoli, con lunghezza superiore m. 12 nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì dalle ore 07.30 alle ore 19.30
divieto di accesso e circolazione dinamica per i veicoli individuati sulla base delle proprie prestazioni ambientali nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì dalle ore 07.30 alle ore 19.30.

SI PAGA PER ENTRARE IN AREA B?

Non si paga per entrare in Area B, diversamente da quanto accade in Area C, la Zona a traffico limitato che coincide con la Cerchia dei Bastioni (compresa in Area B). In Area B si entra gratuitamente se il proprio veicolo (auto o moto) rispetta i requisiti, altrimenti non si può entrare.

LA MIA AUTO PUÒ ENTRARE IN AREA B?

Non possono entrare, a partire dal 21 gennaio, gli Euro 0 benzina, Euro 0, 1, 2, 3 senza filtro antiparticolato. Nemmeno i ciclomotori e motoveicoli Euro 0 e Euro 1. Lo stesso divieto, dal lunedì al venerdì dalle ore 07.30 alle ore 19.30 (agosto compreso) vale per i veicoli ingombranti, maggiori di 12 metri, mentre i veicoli che trasportano merci pericolose sono sempre soggetti a un accesso controllato e monitorato.

I limiti diverranno via via più restrittivi: dal primo ottobre 2020 no anche agli Euro 1 benzina e agli Euro 4 diesel senza filtro antiparticolato. Sul sito del Comune di Milano sarà possibile a breve verificare i dati del proprio veicolo in tempo reale inserendo la targa, per ora si può iniziare a verificare i dati del libretto di circolazione.