Cosa fare a Milano Logo Dark

Da Ottobre 2021 - Per tutti gli amanti dell’Open Wine, ecco gli aperitivi a tutto vino da non perdere a Milano. Le tradizioni diventano tali nel momento in cui si ripetono sempre, a prescindere da cosa accada. E anche dopo un anno di

Il governo ha deciso ieri che il Green Pass sarà obbligatorio per eventi sportivi, fiere, congressi, musei, parchi divertimento, centri termali, sale bingo e casinò, teatri, cinema, concerti, concorsi pubblici. Oltre a questi si aggiungono bar e ristoranti al chiuso (non è necessario invece per sedersi all’aperto

Ha appena aperto un museo dove sperimentare con 70 attrazioni su scienza, psicologia, biologia, matematica e fisica, per imparare divertendosi come non abbiamo mai fatto prima Mettere alla prova il nostro cervello, i nostri occhi, la nostra immaginazione ridendo, urlando per lo stupore,

Vivi i Beni del FAI fino a tarda sera Dopo tanti mesi trascorsi in casa, si ha voglia di uscire per trascorrere una giornata all’aperto, a contatto con la natura e con l’arte, alla scoperta di luoghi vicini e spesso poco noti, che meritano una

Dal Paese del Sol Levante, l'hanami ha fatto il giro del mondo ed è arrivato in Italia: il nuovo giardino zen di Piazza Piola 21 ciliegi in fiore che si alternano a sedute pubbliche e sculture cosmiche e meravigliose, un luogo

Date, orari e luoghi del Christmas Truck Tour Il Coca Cola Christmas Truck, il camion griffato Coca Cola, è attualmente in tour in Italia accanto ai mezzi di Banco Alimentare per «donare a tutti, anche se a distanza, un momento di gioia». Da Segrate a Bareggio,

Presentati i progetti per "Il Natale degli alberi 2020". Ecco come saranno e dove si troveranno: 1. Piazza Duomo, Coca Cola Il grande albero di piazza Duomo sponsorizzato da Coca Cola Italia racchiuderà in sé le energie della città rappresentando le sue mille anime.

Abbiamo bisogno di relax. Tutti, ma forse a Milano di più. E forse per questo Milano offre molto indirizzi dedicati al benessere, alla bellezza e al relax: City Spa dove andare solo per qualche ora, o per un pomeriggio, tra sauna, bagno turco,

Riapre Gardaland: dalle mascherine agli accessi limitati, ecco tutte le regole È arrivato il via per la riapertura di Gardaland. Dal 13 giugno il Parco tornerà ad accogliere gli ospiti per offrire giornate di divertimento all’insegna della totale sicurezza. In questi mesi,

La Mostra riapre dal 30 Maggio al 28 Giugno 2020 L’esposizione internazionale “L’esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina” riapre le porte sabato 30 Maggio, dando così la possibilità al pubblico di ammirare dal vivo uno dei tesori più

Top
Titolo Cosa fare a Milano

East Market, il vintage di ottobre si tinge di horror

  /  Cosa fare a Milano a Ottobre   /  East Market, il vintage di ottobre si tinge di horror
East Market Ottobre

East Market, il vintage di ottobre si tinge di horror

Al via domenica 27 ottobre il nuovo appuntamento con East Market, il mercatino vintage milanese dedicato a privati e professionisti, dove tutti possono comprare, vendere e scambiare.

Come sempre 300 selezionati espositori da tutta Italia tra modernariato e vintageartigianiartistigrafici e designer suddivisi in comode aree tematiche. Negli oltre 6000 MQ dell’ex fabbrica aeronautica dei primi del ‘900 sarà possibile muoversi all’interno del market in aree strutturate per tipologia merceologica. Oltre alla consueta “Vinyl Area”, ci sarà la “New Furniture Area”, uno spazio che racchiuderà gli espositori di arredamento, oggettistica e home decor. Spazio anche alle aree dedicate all’artigianato, al vintage e al second hand. Le categorie merceologiche presenti offrono una vasta gamma che comprende vintage, collezionismo, modernariato, usato, pulci, design e artigianato con migliaia di capi d’abbigliamento e accessori, scarpe e borse, cd e dischi, mobili e complementi d’arredo, libri, fumetti, poster, riviste e stampe, elettronica, militaria, giochi e videogiochi, artigianato, riciclo e riuso, stranezze varie, piatti, porcellane e utensili e molto altro ancora.

Per l’edizione di ottobre sarà allestita una speciale Horror Area, dove sarà presente una selezione degli espositori con decine di prodotti legati al mondo dell’horror. Da Livorno DjangoNokes, un designer e artista che progetta e realizza ogni sua opera, dalle illustrazioni alle cornici, rigorosamente a mano. Nei suoi lavori ci sono elementi che spaziano dall’oddities antiques all’immaginario surreale, onirico e grottesco passando, naturalmente, per l’arte del restauro.

Malatea Studio, invece, sarà presente con oggettistica dell’entomologiastranezze e oggetti dal gusto macabro e dark. Dagli insetti ai teschi incorniciati, dagli strumenti medici alle stampe anatomiche. IX porta Antiques di Benedetta Bassi propone oddities di vario tipo, tra cui antiche tavole e modelli anatomici, teschi, scheletri e antichi strumenti medici. Mauro Brolis de Il Cinema su Carta scova le più rare e introvabili locandine dei classici del cinema, per l’occasione porterà poster originali di film horror cult come Halloween, La notte delle streghe, L’Esorcista, Shining e molti altri. 

Come da tradizione East Market si distingue per un connubio di moda, fai da te, mercato del riciclo che strizza l’occhio alle nuove tendenze del fashion e della musica, con multiformi articoli e idee sempre diverse. Proprio il vintage come cultura e consapevolezza del riciclo sono due temi etici fondamentali che lo staff ha deciso di intraprendere. Si pensi che in media, per ogni paio di jeans vintage venduti si risparmiano 3.800 litri d’acqua, 12 m² di terreno e 18,3 Kw/h di energia elettrica, a fronte di un’emissione di 33,4 kg di CO2. Non solo valorizzare il senso estetico e funzionale degli oggetti, ma anche informare e sensibilizzare sui risvolti ecologici sottesi alla cultura del vintage sono tra gli obiettivi di East Market.  

Non mancherà il consueto East Market Diner, dove si troverà la caffetteria, la bakery, due bar e sei punti birra. Il menù internazionale con Hot Dog, Pulled Pork, Bun e Burritos oltre ai consueti Jerk Chicken, Burger e molto altro. Nella parte esterna il food market con vari truck sempre con offerta di cucina internazionale, senza dimenticare la cucina italiana e molte proposte per vegani, celiaci e kids. East Market adotta la politica #plasicfree ovvero una policy ecologista che bandisce completamente tutta la plastica nel food e beverage. Per cibi e bevande sono infatti disponibili solo materiali eco friendly e riciclabili. DJ set con il meglio delle selezioni musicali del momento e del passato a cura di DJ Henry, e ancora East Market Shop, il corner dove è possibile acquistare il merchandise ufficiale di East Market tra magliette, tazze e gadget. Tutte le informazioni e le novità sono su facebook.com/eastmarketmilanoeastmarketmilano.com e instagram.com/eastmarketmilano/.

Domenica 27 ottobre 

dalle 10 alle 21

Via Mecenate, 88/A – Milano 

Ingresso Euro 3 (gratis fino 14 anni)