Cosa fare a Milano Logo Dark

Da Ottobre 2021 - Per tutti gli amanti dell’Open Wine, ecco gli aperitivi a tutto vino da non perdere a Milano. Le tradizioni diventano tali nel momento in cui si ripetono sempre, a prescindere da cosa accada. E anche dopo un anno di

Il governo ha deciso ieri che il Green Pass sarà obbligatorio per eventi sportivi, fiere, congressi, musei, parchi divertimento, centri termali, sale bingo e casinò, teatri, cinema, concerti, concorsi pubblici. Oltre a questi si aggiungono bar e ristoranti al chiuso (non è necessario invece per sedersi all’aperto

Ha appena aperto un museo dove sperimentare con 70 attrazioni su scienza, psicologia, biologia, matematica e fisica, per imparare divertendosi come non abbiamo mai fatto prima Mettere alla prova il nostro cervello, i nostri occhi, la nostra immaginazione ridendo, urlando per lo stupore,

Vivi i Beni del FAI fino a tarda sera Dopo tanti mesi trascorsi in casa, si ha voglia di uscire per trascorrere una giornata all’aperto, a contatto con la natura e con l’arte, alla scoperta di luoghi vicini e spesso poco noti, che meritano una

Dal Paese del Sol Levante, l'hanami ha fatto il giro del mondo ed è arrivato in Italia: il nuovo giardino zen di Piazza Piola 21 ciliegi in fiore che si alternano a sedute pubbliche e sculture cosmiche e meravigliose, un luogo

Date, orari e luoghi del Christmas Truck Tour Il Coca Cola Christmas Truck, il camion griffato Coca Cola, è attualmente in tour in Italia accanto ai mezzi di Banco Alimentare per «donare a tutti, anche se a distanza, un momento di gioia». Da Segrate a Bareggio,

Presentati i progetti per "Il Natale degli alberi 2020". Ecco come saranno e dove si troveranno: 1. Piazza Duomo, Coca Cola Il grande albero di piazza Duomo sponsorizzato da Coca Cola Italia racchiuderà in sé le energie della città rappresentando le sue mille anime.

Abbiamo bisogno di relax. Tutti, ma forse a Milano di più. E forse per questo Milano offre molto indirizzi dedicati al benessere, alla bellezza e al relax: City Spa dove andare solo per qualche ora, o per un pomeriggio, tra sauna, bagno turco,

Riapre Gardaland: dalle mascherine agli accessi limitati, ecco tutte le regole È arrivato il via per la riapertura di Gardaland. Dal 13 giugno il Parco tornerà ad accogliere gli ospiti per offrire giornate di divertimento all’insegna della totale sicurezza. In questi mesi,

La Mostra riapre dal 30 Maggio al 28 Giugno 2020 L’esposizione internazionale “L’esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina” riapre le porte sabato 30 Maggio, dando così la possibilità al pubblico di ammirare dal vivo uno dei tesori più

Top
Titolo Cosa fare a Milano

EUK – A selling exhibition for Ukraine

  /  EUK – A selling exhibition for Ukraine
EUK - A selling exhibition for Ukraine

EUK – A selling exhibition for Ukraine

Quando

29 Marzo 2022 - 4 Maggio 2022    
Tutto il giorno

Event Type

EUK – A selling exhibition for Ukraine

Luogo: BLINDARTE
Indirizzo: Via Palermo 11
Telefono per informazioni: +39 02 36565440
E-Mail info: [email protected]
Sito ufficiale: http://www.blindarte.com Il 29 marzo dalle ore 17 si apre nello spazio BLINDARTE Milano in via Palermo 11, EUK una mostra a cura della BLINDARTE. 

La mostra vuole essere un ulteriore sostegno morale, attraverso la cultura, all’Ucraina in questo difficile momento e favorire un contributo economico attraverso l’acquisto di opere d’arte. 

Il titolo 
EUK, unione tra gli acronimi di European Union e Ukraine, e la somiglianza cromatica tra le 2 bandiere vogliono offrire motivo di riflessione sulla possibilità di aiutare un Paese europeo, che da un mese circa sta subendo una devastante invasione militare, e l’attuale rapporto tra lo stesso paese e l’Unione sovranazionale Europea alla quale il primo ha chiesto adesione. 

Una parte del ricavato della vendita delle opere sarà devoluto a sostegno dell’emergenza in Ucraina. 

Tra le opere presenti in mostra: quelle degli artisti che da anni collaborano con la BLINDARTE come 
Davide Cantoni, sua è l’opera 
Ukraine flag pubblicata sull’invito e realizzata con la tecnica della vernice acrilica e bruciature solari su carta nel 2022 insieme ad altre 4 opere appositamente per la mostra,
 Adam Cvijanovic, Simon Keenleyside, e artisti particolarmente sensibili al tema come 
Emilio Cavallini, presente in mostra con l’opera 
Biforcazione giallo-bleu
 del 2018. Sono in mostra anche opere di artisti come 
Mimmo Paladino, imponente e di indubbia qualità il suo dipinto realizzato tra il 1997 e il 1998, o dell’artista russo 
Leonid Sokov, con una sua iconica scultura in bronzo con vernice rossa, e del 
collettivo Perzi, anch’esso russo, oltre ad opere di 
Stephan Balkenhol, Sandro Chia, Aaron Young, Federico Guida, Huang Yan e Hughie O’Donoghue. Tra le opere, solo quella di Cantoni è stata realizzate appositamente per la mostra, le altre, provenienti da artisti o collezioni private, sono state incluse per motivi curatoriali, in base alla loro qualità artistica, capacità di dialogare tra loro in rapporto alla tematica e di sensibilizzare l’opinione pubblica. 

Le opere saranno visibili sul sito della 
BLINDARTE in un apposita sezione, una parte sarà acquistabile privatamente, un’altra sarà acquistabile dal migliore offerente attraverso il semplice ed efficace sistema di aste online della BLINDARTE. 

Ci auguriamo che la pace torni in Europa e nel mondo intero al più presto. Nell’incessante attesa è probabile che la BLINDARTE organizzi altri eventi in futuro per appoggiare la fine della guerra e il ritorno alla civiltà.