Cosa fare a Milano Logo Dark

Da Ottobre 2021 - Per tutti gli amanti dell’Open Wine, ecco gli aperitivi a tutto vino da non perdere a Milano. Le tradizioni diventano tali nel momento in cui si ripetono sempre, a prescindere da cosa accada. E anche dopo un anno di

Il governo ha deciso ieri che il Green Pass sarà obbligatorio per eventi sportivi, fiere, congressi, musei, parchi divertimento, centri termali, sale bingo e casinò, teatri, cinema, concerti, concorsi pubblici. Oltre a questi si aggiungono bar e ristoranti al chiuso (non è necessario invece per sedersi all’aperto

Ha appena aperto un museo dove sperimentare con 70 attrazioni su scienza, psicologia, biologia, matematica e fisica, per imparare divertendosi come non abbiamo mai fatto prima Mettere alla prova il nostro cervello, i nostri occhi, la nostra immaginazione ridendo, urlando per lo stupore,

Vivi i Beni del FAI fino a tarda sera Dopo tanti mesi trascorsi in casa, si ha voglia di uscire per trascorrere una giornata all’aperto, a contatto con la natura e con l’arte, alla scoperta di luoghi vicini e spesso poco noti, che meritano una

Dal Paese del Sol Levante, l'hanami ha fatto il giro del mondo ed è arrivato in Italia: il nuovo giardino zen di Piazza Piola 21 ciliegi in fiore che si alternano a sedute pubbliche e sculture cosmiche e meravigliose, un luogo

Date, orari e luoghi del Christmas Truck Tour Il Coca Cola Christmas Truck, il camion griffato Coca Cola, è attualmente in tour in Italia accanto ai mezzi di Banco Alimentare per «donare a tutti, anche se a distanza, un momento di gioia». Da Segrate a Bareggio,

Presentati i progetti per "Il Natale degli alberi 2020". Ecco come saranno e dove si troveranno: 1. Piazza Duomo, Coca Cola Il grande albero di piazza Duomo sponsorizzato da Coca Cola Italia racchiuderà in sé le energie della città rappresentando le sue mille anime.

Abbiamo bisogno di relax. Tutti, ma forse a Milano di più. E forse per questo Milano offre molto indirizzi dedicati al benessere, alla bellezza e al relax: City Spa dove andare solo per qualche ora, o per un pomeriggio, tra sauna, bagno turco,

Riapre Gardaland: dalle mascherine agli accessi limitati, ecco tutte le regole È arrivato il via per la riapertura di Gardaland. Dal 13 giugno il Parco tornerà ad accogliere gli ospiti per offrire giornate di divertimento all’insegna della totale sicurezza. In questi mesi,

La Mostra riapre dal 30 Maggio al 28 Giugno 2020 L’esposizione internazionale “L’esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina” riapre le porte sabato 30 Maggio, dando così la possibilità al pubblico di ammirare dal vivo uno dei tesori più

Top
Titolo Cosa fare a Milano

Milano Latin Festival -12 Giugno 2022: Concerto Live Alexander Abreu y Havana D’ Primera

  /  Milano Latin Festival -12 Giugno 2022: Concerto Live Alexander Abreu y Havana D’ Primera
Milan Latin Festival

Milano Latin Festival -12 Giugno 2022: Concerto Live Alexander Abreu y Havana D’ Primera

Quando

12 Giugno 2022    
0:00

Event Type

Il 12 Giugno 2022, Alexander Abreu y Havana D’Primera, uno dei gruppi musicali più popolari di Cuba, tornano sul palco della TicketMaster Arena del Milano Latin Festival.
Prezzi biglietti:

  • AREA PRIMA FILA (Parterre in Piedi): 18,50 €
  • AREA PISTA (Parterre in Piedi): 13,50 €

ACQUISTA ORA I BIGLIETTI SUI CIRCUITI UFFICIALI:

 

Chi sono Alexander Abreu y Havana D’ Primera

Havana D’Primera è la band cubana di Timba diretta e fondata da Alexander Abreu nel 2008, ampiamente riconosciuta come uno dei più grandi trombettisti della sua generazione, arricchendo la maggior parte delle produzioni musicali dell’isola. La band è stata formata da un collettivo dei migliori musicisti e artisti cubani-All-Stars nell’attuale scena cubana, inclusi non solo i musicisti dominanti rivoluzionari negli anni ’90, ma anche i musicisti più talentuosi dei prossimi anni. Alexander si è affermato come cantante dominante e famoso cantautore. La sua voce melodica altamente sofisticata lo ha fatto rimanere un cantante eccezionale con la raffinatezza melodica aggiunta di un abile strumentista. È considerato uno dei musicisti cubani più versatili, che ha reso la sua musica un’affascinante fusione ritmica e musicale di Salsa, Jazz, Funk e Afro-cubano.

MEMBRI DEL GRUPPO: Alexander Abreu Manresa, Amaury Peréz Rodríguez, Aníbal Zurbaran Leonard, Aniel Tamayo Mestre, Bernado Antonio Rodríguez Menéndez (Tony), Bruno Rogelio Nápoles Collazo (Nápoles), Carlos Alberto Nogera Lara, Carlos Luís Álvarez Guerra , Enrique Luís Pérez Prieto, Guillermo del Toro Varela, Harold Díaz Escobar, Jannnier Rodríguez Milán, Keisel Jiménez Leyva, Orlando Jesús Vázquez Peña, Raúl Tobías Gil García (Avi), Uyuni Martinez Romero, Yosvel Alexei Bernal Pina

Il suo primo album “Haciendo Historia” (2009/EGREM) ha vinto il premio come “Miglior album di debutto” ai Cubadisco Awards 2010.

“Pasaporte” (2013/Páfata) è stato votato come uno dei migliori album latini dell’anno dagli ascoltatori di NPR ed è stato nominato dal Los Angeles Times come uno dei 10 migliori album di musica latina dell’epoca. Inoltre, ha ricevuto il premio come “Miglior album di musica dance popolare” ai Cubadisco Awards 2013, così come l’album “La Vuelta al Mundo” (2015/Páfata) nel 2015.

“Cantor del Pueblo” (2018/Páfata) si è assicurato una nomination come “Miglior album di salsa” ai Latin Grammy Awards 2018.

La loro ultima uscita, “Será Que Se Acabó” (2021/Páfata & Unicornio), è un album tributo alla musica popolare cubana degli anni ’80 e ’90.