Cosa fare a Milano Logo Dark

Da Ottobre 2021 - Per tutti gli amanti dell’Open Wine, ecco gli aperitivi a tutto vino da non perdere a Milano. Le tradizioni diventano tali nel momento in cui si ripetono sempre, a prescindere da cosa accada. E anche dopo un anno di

Il governo ha deciso ieri che il Green Pass sarà obbligatorio per eventi sportivi, fiere, congressi, musei, parchi divertimento, centri termali, sale bingo e casinò, teatri, cinema, concerti, concorsi pubblici. Oltre a questi si aggiungono bar e ristoranti al chiuso (non è necessario invece per sedersi all’aperto

Ha appena aperto un museo dove sperimentare con 70 attrazioni su scienza, psicologia, biologia, matematica e fisica, per imparare divertendosi come non abbiamo mai fatto prima Mettere alla prova il nostro cervello, i nostri occhi, la nostra immaginazione ridendo, urlando per lo stupore,

Vivi i Beni del FAI fino a tarda sera Dopo tanti mesi trascorsi in casa, si ha voglia di uscire per trascorrere una giornata all’aperto, a contatto con la natura e con l’arte, alla scoperta di luoghi vicini e spesso poco noti, che meritano una

Dal Paese del Sol Levante, l'hanami ha fatto il giro del mondo ed è arrivato in Italia: il nuovo giardino zen di Piazza Piola 21 ciliegi in fiore che si alternano a sedute pubbliche e sculture cosmiche e meravigliose, un luogo

Date, orari e luoghi del Christmas Truck Tour Il Coca Cola Christmas Truck, il camion griffato Coca Cola, è attualmente in tour in Italia accanto ai mezzi di Banco Alimentare per «donare a tutti, anche se a distanza, un momento di gioia». Da Segrate a Bareggio,

Presentati i progetti per "Il Natale degli alberi 2020". Ecco come saranno e dove si troveranno: 1. Piazza Duomo, Coca Cola Il grande albero di piazza Duomo sponsorizzato da Coca Cola Italia racchiuderà in sé le energie della città rappresentando le sue mille anime.

Abbiamo bisogno di relax. Tutti, ma forse a Milano di più. E forse per questo Milano offre molto indirizzi dedicati al benessere, alla bellezza e al relax: City Spa dove andare solo per qualche ora, o per un pomeriggio, tra sauna, bagno turco,

Riapre Gardaland: dalle mascherine agli accessi limitati, ecco tutte le regole È arrivato il via per la riapertura di Gardaland. Dal 13 giugno il Parco tornerà ad accogliere gli ospiti per offrire giornate di divertimento all’insegna della totale sicurezza. In questi mesi,

La Mostra riapre dal 30 Maggio al 28 Giugno 2020 L’esposizione internazionale “L’esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina” riapre le porte sabato 30 Maggio, dando così la possibilità al pubblico di ammirare dal vivo uno dei tesori più

Top
Titolo Cosa fare a Milano

Progetto Pasticceria Cucchi

  /  Dove Mangiare   /  Progetto Pasticceria Cucchi
Pasticcerria Cucchi

Progetto Pasticceria Cucchi

Progetto Pasticceria Cucchi

Storia di una pasticceria milanese

Raccontare Milano e la società milanese partendo dai suoi luoghi produttivi, dalle persone che quotidianamente ne fanno la storia.
Giovedì 12 Ottobre 2017 – Dalle ore 19.00 alle ore 23.00
Pasticceria Cucchi – Corso Genova 1 – Milano
Milano e la sua storia in presa diretta, un progetto che racconta lo sviluppo della società e dell’economia meneghina nel ‘900 attraverso quelle realtà che ne hanno segnato e ne segneranno la storia. Luoghi, persone e attività capaci di trasformarsi in simboli della cultura produttiva della città.
È questa l’anima del progetto TAVOLA, ideato da Circus, che vuole mettere in luce le più interessanti componenti culturali e sociali presenti sul territorio milanese grazie ad un utilizzo trasversale di fotografia, arte, video e storytelling sociale.
Il progetto, prodotto da Circus, rende merito alla passione di quelle famiglie milanesi capaci di costruire nel tempo iniziative artigianali di grande successo e di tramandarsi caparbiamente di generazione in generazione.
Circus per lanciare la nuova serie di progetti culturali TAVOLA sceglie la Pasticceria Cucchi, la Bottega Storica di Corso Genova che dal 1936 ad oggi è riuscita a rimanere fedele al suo spirito originario e ad influire positivamente sull’economia dell’intero territorio. Un’attività senza tempo capace di attraversare le mode e i trend rimanendo ancorata saldamente ad un’identità genuina, classica ed elegante.
Per raccontare la storia della pasticceria è stata scelta la formula del documentario. Attraverso le parole dei protagonisti e gli interventi di clienti e amici del locale, si ripercorre la storia di Cesare Cucchi, partendo dai suoi genitori che avviarono la pasticceria per poi ricostruirla dopo la seconda guerra mondiale, fino a giungere alle sue due figlie, Vittoria e Laura, presente e futuro dell’attività, passando per la storia del quartiere Ticinese che li ospita da più di ottant’anni .
“Il documentario, oltre ad essere parte di un progetto più ampio sulla società e sul territorio di Milano, vuole essere un vero e proprio omaggio e un riconoscimento al lavoro e alla caparbietà della famiglia Cucchi. L’idea nasce dalla relazione che ho instaurato in questi anni con Cesare Cucchi grazie alla frequentazione della pasticceria. Da questo rapporto ho pensato di raccontare Milano attraverso le sue attività produttive. Parlare del lavoro per parlare della città e raccontarne l’incredibile laboriosità. Una storia singolare che racchiude l’identità di una storia collettiva” dice Alessandro Villata, direttore creativo di Circus che continua: “Per sigillare il termine di questo primo progetto pilota si vuole realizzare un evento pubblico nella piazza antistante la pasticceria. Un evento che dovrà trasformarsi in un momento di condivisione e di “festa” nel quale proiettare il documentario e lanciare il progetto. L’evento vuole essere un momento di incontro della popolazione milanese, un modo di raccontarne l’essenza e percepire lo scorrere del tempo nella sua storia più intima e laboriosa”.
Per realizzare il documentario sono stati intervistati, oltre a Cesare Cucchi e alle figlie Vittoria e Laura, Stefano Zecchi (scrittore e accademico), Franco Bolelli (filosofo e scrittore), Massimo Coppola (autore televisivo e regista) Emanuele Farneti (Direttore di Vogue Italia) Fabrizio Sclavi (creativo) e altri importanti avventori storici della pasticceria, giovani, bambini e persone che la frequentano da generazioni”.
[smartslider3 slider=2]
L’evento è fissato per giovedì 12 ottobre dalle 19.00 alle 23.00 con la proiezione prevista per le 20.15 alla presenza del Sindaco di Milano.
Una data scelta non a caso, visto che coinciderà con i festeggiamenti per gli 85 anni del signor Cesare Cucchi.
Quando
Giovedì 12 ottobre 2017 dalle ore 19.00 alle ore 23.00.
Dove
Pasticceria Cucchi – Corso Genova 1, Milano.
Programma della serata
Ore 19.00 – 20.00
Prima sessione musicale dal vivo a richiamare l’atmosfera da caffè concerto tante volte ricordata da Cesare e legata ai primi anni di attività della pasticceria.
Ore 20.00 – 20.15
Saluti Istituzionali del Sindaco di Milano Giuseppe Sala e presentazione documentario.
ore 20.15 – 21.00
Proiezione documentario (40 min.).
ore 21.00 – 23.00
Seconda sessione musicale dal vivo.
ore 23.00
Termine evento.
A proposito di Tavola
TAVOLA è un progetto di arte pubblica partecipata, fotografia e studio della città; è il racconto della complessità urbana attraverso i suoi protagonisti: i cittadini che quotidianamente ne fanno la storia, attività commerciali uniche o singoli individui che tutti i giorni ne creano l’identità. Nato dalla volontà di Alessandro Villata e con l’apporto del curatore Simone Pallotta, TAVOLA vuole oggi raccontare Milano attraverso progetti di arte pubblica integrata che, grazie un intreccio di fotografia, arte, video e studio del territorio, siano capaci di far emergere le diverse componenti culturali e sociali che la animano.
A proposito di Circus
Circus trova il suo punto di forza nell’unicità delle sue strutture e nella professionalità delle figure che vi lavorano; offre spazi e servizi a chi realizza campagne fotografiche, video e progetti cinematografici.
Nato nel 2009 in uno spazio post-industriale dell’ottocento nel cuore di Milano, oggi Circus si arricchisce di un laboratorio creativo e progettuale, espressione di differenti professionisti che collaborano a idee e progetti innovativi e visionari. Circus è stato fondato da Alessandro Villata, professionista noto per la sua forte individualità che attraverso un’impostazione artigianale e creativa vuole ideare e realizzare progetti trasversali di nuova generazione. Circus non si limita a lavorare solo sul territorio nazionale ma conta anche collaborazioni a New York, Londra e Tokyo.
A proposito della Pasticceria Cucchi
Cesare, Vittoria e Laura Cucchi: 80 anni di esperienza nella valorizzazione della tradizione dolciaria milanese. Fondata nel 1936 la Pasticceria Cucchi si trova sempre allo stesso indirizzo, all’angolo tra corso Genova e piazza Resistenza Partigiana, nel cuore di Milano.
Fondata nel 1936 come caffè concerto da Luigi Cucchi e dalla moglie Vittorina, la Pasticceria Cucchi diventò presto uno dei ritrovi alla moda di Milano, offrendo serate animate da un’orchestrina spagnola che suonava fino a tardi balli appena arrivati dagli Stati Uniti. Raso al suolo da un bombardamento nel 1943, il locale venne ricostruito assumendo la sua definitiva identità di pasticceria. Gli arredi attuali sono ancora rigorosamente quelli del 1954. La proprietà dell’attività è tuttora della stessa famiglia che, giunta alla terza generazione, prosegue con passione il lavoro avviato dai nonni paterni. Dal 2002 Cucchi è Locale Storico d’Italia, dal 2013 viene insignito del titolo di Attività Storica della Regione Lombardia e dal 2015 di quello di bottega Storica della città di Milano. Luogo cult di firme prestigiose della cultura e della società, la Pasticceria Cucchi ha fin dagli inizi destinato alcuni dei suoi spazi all’incontro tra la magica lavorazione artigianale delle sue creazioni con le diverse forme d’arte, espressione di una tradizione capace di guardare al contemporaneo come una risorsa per costruire il proprio futuro.