Cosa fare a Milano Logo Dark

Da Ottobre 2021 - Per tutti gli amanti dell’Open Wine, ecco gli aperitivi a tutto vino da non perdere a Milano. Le tradizioni diventano tali nel momento in cui si ripetono sempre, a prescindere da cosa accada. E anche dopo un anno di

Il governo ha deciso ieri che il Green Pass sarà obbligatorio per eventi sportivi, fiere, congressi, musei, parchi divertimento, centri termali, sale bingo e casinò, teatri, cinema, concerti, concorsi pubblici. Oltre a questi si aggiungono bar e ristoranti al chiuso (non è necessario invece per sedersi all’aperto

Ha appena aperto un museo dove sperimentare con 70 attrazioni su scienza, psicologia, biologia, matematica e fisica, per imparare divertendosi come non abbiamo mai fatto prima Mettere alla prova il nostro cervello, i nostri occhi, la nostra immaginazione ridendo, urlando per lo stupore,

Milano è una città d’acqua e possiede circa 80 fontane, sparse qua e là, furono costruite fontane dalle forme e dalle funzioni più disparate, diventando ben presto però eleganti e sofisticate soluzioni adottate per decorare piazze e strade. Alcuni dei più celebri

Vivi i Beni del FAI fino a tarda sera Dopo tanti mesi trascorsi in casa, si ha voglia di uscire per trascorrere una giornata all’aperto, a contatto con la natura e con l’arte, alla scoperta di luoghi vicini e spesso poco noti, che meritano una

Dal Paese del Sol Levante, l'hanami ha fatto il giro del mondo ed è arrivato in Italia: il nuovo giardino zen di Piazza Piola 21 ciliegi in fiore che si alternano a sedute pubbliche e sculture cosmiche e meravigliose, un luogo

Date, orari e luoghi del Christmas Truck Tour Il Coca Cola Christmas Truck, il camion griffato Coca Cola, è attualmente in tour in Italia accanto ai mezzi di Banco Alimentare per «donare a tutti, anche se a distanza, un momento di gioia». Da Segrate a Bareggio,

Presentati i progetti per "Il Natale degli alberi 2020". Ecco come saranno e dove si troveranno: 1. Piazza Duomo, Coca Cola Il grande albero di piazza Duomo sponsorizzato da Coca Cola Italia racchiuderà in sé le energie della città rappresentando le sue mille anime.

Abbiamo bisogno di relax. Tutti, ma forse a Milano di più. E forse per questo Milano offre molto indirizzi dedicati al benessere, alla bellezza e al relax: City Spa dove andare solo per qualche ora, o per un pomeriggio, tra sauna, bagno turco,

Riapre Gardaland: dalle mascherine agli accessi limitati, ecco tutte le regole È arrivato il via per la riapertura di Gardaland. Dal 13 giugno il Parco tornerà ad accogliere gli ospiti per offrire giornate di divertimento all’insegna della totale sicurezza. In questi mesi,

Top
Titolo Cosa fare a Milano

Come arrivare ai fuochi d’artificio di San Giovanni a Monza (il 24 giugno)

  /  Eventi   /  Come arrivare ai fuochi d’artificio di San Giovanni a Monza (il 24 giugno)

Come arrivare ai fuochi d’artificio di San Giovanni a Monza (il 24 giugno)

Come arrivare ai fuochi d’artificio di San Giovanni a Monza (il 24 giugno)

fuochi-dartificio-1024x679La mappa– Gli ingressi, il percorso diretto e illuminato, l’area per gli spettatori. Al Parco di Monza è già tutto predisposto per lo spettacolo pirotecnico del 24 giugno. I tradizionali fuochi d’artificio del patrono di San Giovanni.
Gli ingressi, il percorso diretto e illuminato da Porta Monza lungo viale dei Tigli, l’area per gli spettatori. Al Parco di Monza è già tutto predisposto per lo spettacolo pirotecnico del 24 giugno. I tradizionali fuochi d’artificio del patrono di San Giovanni.
Lo spettacolo inizia alle 22 nel prato compreso tra Cascina Frutteto (sede della Scuola Agraria) e Cascina Fontana (sede Consorzio Villa Reale e Parco).
GUARDA La mappa per i fuochi d’’artificio nel Parco
Lo spettacolo di luci, colori e suoni prevede come colonna sonora “Stardust” di Mika e Chiara, “Roma Bangkok” di Baby K e Giusy Ferreri, “Chandelier” di Sia, “Anima vola” di Elisa, “Unconditionally” di Katy Perry e “Grande amore” di Il Volo.
A differenza delle passate edizioni, quest’anno il Comune ha deliberato la sordina per i botti iniziali e finali dello spettacolo, aboliti – come annunciato in consiglio dall’assessore Francesca Dell’Aquila – per non spaventare le specie selvatiche che vivono nei prati e nei boschi della reggia.
Attenzione come sempre alla viabilità. Il 24 giugno è giorno di festa in città. Dalle 14 alle 24 è previsto il divieto di transito a tutti i veicoli (tranne pronto intervento e autorizzati) lungo il viale Cavriga nel tratto compreso tra viale dei Tigli fino a venti metri prima l’uscita della Porta di Villasanta.
Dalle 22.45 alle 24, e comunque fino al termine delle operazioni di sfollamento, è previsto il divieto di transito anche lungo il viale Brianza nel tratto tra via Ramazzotti e viale Cesare Battisti.
Alla stesso modo, per la fiera di San Giovanni, dalle 5 alle 22 non saranno percorribili (con divieto di sosta) anche le vie Procaccini e Pisacane, a partire dall’intersezione con la via Procaccini fino all’intersezione con la via Beccaria. Doppio senso di circolazione in via Calvi riservato ai residenti.
Tutte le porte e ingressi del Parco saranno aperte fino alle 24, mentre Porta Monza sarà aperta anche oltre le 24 per permettere il deflusso degli spettatori sempre molto numerosi. Gli ingressi al Parco da Vedano (Porta Vedano, Vedano-Montagnetta, Vedano pedonale viale Battisti, Vedano pedonale via Villa), vicini all’area di sparo, saranno chiusi dalle 18 fino al termine dello spettacolo. Poi saranno riaperti fino alle ore 24.
Il consiglio degli organizzatori è comunque di utilizzare, al termine dello spettacolo, il percorso illuminato di viale dei Tigli verso Porta Monza. Tutte le altre uscite del Parco (aperte fino alle 24) saranno infatti raggiungibili lungo tragitti non illuminati.
A disposizione del pubblico ci sono il parcheggio Porta Monza (1200 posti), il parcheggio Ospedale (650 posti), mentre chi raggiunge il parco in bicicletta la dovrà lasciare lungo la cancellata del muro di cinta lungo viale dei Tigli: è sempre vietato portare biciclette, anche se a mano, nell’area spettacolo. Vietata anche la sosta di moto motorini nel Parco (pena la rimozione).
Le persone disabili possono parcheggiare in viale Mirabellino purché con auto con contrassegno, l’uscita è prevista da Vedano-Montagnetta. L’area per assistere allo spettacolo è alla destra del fronte fuochi.