BOOKCITY: Info e programma completo

BOOKCITY: Info e programma completo

Torna 8 Edizione della rassegna dedicata ai libri dal 13 al 17 novembre a Milano

Tutti gli eventi #BCM19 sono gratuiti e ad ingresso libero fino ad esaurimento posti, a meno che non sia indicato un indirizzo di prenotazione all’interno della scheda evento.

Dal 13 al 17 novembre 2019 si terrà l’ottava edizione di BOOKCITY MILANO, manifestazione dedicata al libro, alla lettura e dislocata in diversi spazi della città metropolitana, che fin dalla prima edizione ha registrato una
straordinaria partecipazione di pubblico. È promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dall’Associazione BOOKCITY MILANO, costituita da Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri e Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori.

Il programma è sempre in aggiornamento, trovate le ultime novità sul sito ufficiale https://bookcitymilano.it/

BookCity Milano è sostenuto da Intesa Sanpaolo (main partner), da Esselunga (premium partner), da Fondazione Cariplo e da Regione Lombardia. Partecipano inoltre SEA – Società Esercizi Aeroportuali, Borsa Italiana, Treccani Cultura, ATM, Burgo Group, Enel, Pirelli, Federazione Carta e Grafica, Fondazione AEM, Gruppo San Donato, Arclinea, V-Zug, Volvo, Flou, Lavazza Flagship Store, Intesa Sanpaolo Assicura, Rotolito, Messaggerie Libri, Action Aid (Charity partner), Bird&Bird, Campari.

BookCity Milano è realizzato sotto gli auspici del Centro per il Libro e la Lettura, in collaborazione con AIE (Associazione Italiana Editori), AIB (Associazione Italiana Biblioteche), ALI (Associazione Librai Italiani) e LIM (Librerie Indipendenti Milano).

BOOKCITY MILANO coinvolge l’intera filiera del libro: editori grandi e piccoli, librai, bibliotecari, autori, traduttori, grafici, illustratori, blogger, studenti, professori, lettori occasionali o forti, di ogni età, così come chi alla lettura è stato sinora estraneo.

BOOKCITY MILANO conferma il suo carattere di manifestazione aperta, diffusa, inclusiva, presente in tutto il territorio urbano e metropolitano, largamente partecipata. Saranno presenti più di 3000 autori in più di 1500 eventi gratuiti, saranno coinvolte più di 1400 classi di scuole, 400 volontari e 250 sedi.

Oltre al Castello Sforzesco, che rimane il cuore di BookCity Milano, teatri, musei, scuole, università, palazzi storici, librerie, circoli e associazioni culturali, carceri e ospedali, spazi pubblici ma anche case private e negozi, nei diversi quartieri della città, ospiteranno incontri, dialoghi, spettacoli, mostre, eventi le cui caratteristiche sono affidate alle scelte di chi ospita ed è ospitato. BookCity continua a restare fedele al suo modello curioso, aperto e inclusivo.

BOOKCITY NEI QUARTIERI

Numerosi gli incontri dedicati alla città, ai suoi luoghi e ai suoi protagonisti. E sono decine e decine gli eventi organizzati e realizzati nei quartieri lontani dal centro, grazie alla progettualità di chi opera in quei territori. Sono emersi tre “distretti” particolarmente vivaci (Corvetto-Chiaravalle, NoLo e GiaLo), ma anche altri luoghi importanti per la vita sociale e culturale della città (come Mare Culturale Urbano, l’ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini/Olinda e il Pio Albergo Trivulzio). A questo si aggiunge l’attività dei Municipi della città, soprattutto nelle Case delle Associazioni, delle Biblioteche Comunali (in particolare rivolte ai più piccoli) e delle Biblioteche di condominio. E ancora, con ATM un viaggio dentro la città. Sulla linea tranviaria “3”, che collega Piazza Duomo e Gratosoglio, scopriremo una città che è fatta di tanti punti uniti fra di loro.

BOOKCITY MILANO COMINCIA IN LIBRERIA

Dall’8 al 10 novembre, le librerie milanesi anticipano l’inizio di #BCM19

Per il terzo anno consecutivo BookCity inizia in libreria. Il week-end che precede BookCity dall’8 al 10 novembre, le librerie milanesi anticipano l’inizio di #BCM19 con una serie di eventi e incontri con l’autore, dove i librai saranno anche chiamati a raccontare il programma della manifestazione, dando consigli insoliti e “personalizzati” per navigare il ricco programma di #BCM19.

A BookCity i libri vengono raccontati ma si possono anche acquistare. La vendita dei libri nelle principali sedi di BookCity sarà curata da una compagine che unisce le librerie aderenti ad ALI – Associazione Librai Indipendenti e quelle aderenti a LIM – Librerie Indipendenti Milano. All’interno del Cortile delle Armi del Castello Sforzesco sarà allestita la libreria centrale di BookCity, in cui saranno messi in vendita tutti i libri presentati durante la manifestazione. Programma completo su bookcitymilano.it con l’#bcmcominciainlibreria.

ASPETTANDO BCM19

Letture nelle case

“Ognuno ha una favola dentro che non riesce a leggere da solo. Ha bisogno di qualcuno che con la meraviglia e l’incanto negli occhi, la legga e gliela racconti.” (Pablo Neruda).

Quest’anno BookCity nelle case ha raccolto in una ideale biblioteca “fantastica”: fiabe africane, fiabe classiche, racconti avventurosi e racconti umoristici, miti e leggende, racconti notturni e di fantascienza, racconti sociali, storie di fantasmi e ritratti legati a Milano. Con questa breve selezione, attraverso storie che vengono anche da molto lontano, si vuole dare un piccolo contributo per avvicinarsi, con curiosità, a mondi, culture e costumi diversi. Programma delle letture nelle case su www.bookcitymilano.it/bookcity-nelle-case

Informazioni su come partecipare: eventispeciali@bookcitymilano.it – candidature fino a domenica 13 ottobre.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: