Cosa fare a Milano Logo Dark

Da Ottobre 2021 - Per tutti gli amanti dell’Open Wine, ecco gli aperitivi a tutto vino da non perdere a Milano. Le tradizioni diventano tali nel momento in cui si ripetono sempre, a prescindere da cosa accada. E anche dopo un anno di

Il governo ha deciso ieri che il Green Pass sarà obbligatorio per eventi sportivi, fiere, congressi, musei, parchi divertimento, centri termali, sale bingo e casinò, teatri, cinema, concerti, concorsi pubblici. Oltre a questi si aggiungono bar e ristoranti al chiuso (non è necessario invece per sedersi all’aperto

Ha appena aperto un museo dove sperimentare con 70 attrazioni su scienza, psicologia, biologia, matematica e fisica, per imparare divertendosi come non abbiamo mai fatto prima Mettere alla prova il nostro cervello, i nostri occhi, la nostra immaginazione ridendo, urlando per lo stupore,

Milano è una città d’acqua e possiede circa 80 fontane, sparse qua e là, furono costruite fontane dalle forme e dalle funzioni più disparate, diventando ben presto però eleganti e sofisticate soluzioni adottate per decorare piazze e strade. Alcuni dei più celebri

Vivi i Beni del FAI fino a tarda sera Dopo tanti mesi trascorsi in casa, si ha voglia di uscire per trascorrere una giornata all’aperto, a contatto con la natura e con l’arte, alla scoperta di luoghi vicini e spesso poco noti, che meritano una

Dal Paese del Sol Levante, l'hanami ha fatto il giro del mondo ed è arrivato in Italia: il nuovo giardino zen di Piazza Piola 21 ciliegi in fiore che si alternano a sedute pubbliche e sculture cosmiche e meravigliose, un luogo

Date, orari e luoghi del Christmas Truck Tour Il Coca Cola Christmas Truck, il camion griffato Coca Cola, è attualmente in tour in Italia accanto ai mezzi di Banco Alimentare per «donare a tutti, anche se a distanza, un momento di gioia». Da Segrate a Bareggio,

Presentati i progetti per "Il Natale degli alberi 2020". Ecco come saranno e dove si troveranno: 1. Piazza Duomo, Coca Cola Il grande albero di piazza Duomo sponsorizzato da Coca Cola Italia racchiuderà in sé le energie della città rappresentando le sue mille anime.

Abbiamo bisogno di relax. Tutti, ma forse a Milano di più. E forse per questo Milano offre molto indirizzi dedicati al benessere, alla bellezza e al relax: City Spa dove andare solo per qualche ora, o per un pomeriggio, tra sauna, bagno turco,

Riapre Gardaland: dalle mascherine agli accessi limitati, ecco tutte le regole È arrivato il via per la riapertura di Gardaland. Dal 13 giugno il Parco tornerà ad accogliere gli ospiti per offrire giornate di divertimento all’insegna della totale sicurezza. In questi mesi,

Top
Titolo Cosa fare a Milano

Una notte bianca tra le strade di Brera.

  /  Arte   /  Una notte bianca tra le strade di Brera.
Brera Design District Milano

Una notte bianca tra le strade di Brera.

Una notte bianca tra le strade di Brera – Tra arte e tradizione si da il via all’iniziativa Brera Design Street. Protagonista indiscusso di questa edizione sarà il Design Empatico . Un tema all’insegna dell’ estetica ma anche all’utilità di tale bellezza nella vita dell’essere umano.
Un percorso tra le vie della zona più bohémien del panorama Milanese. Vetrine di negozi e showroom di design, modernariato, arte e altro, illuminano le strade del quartiere fino a tarda sera (la maggior parte chiuderanno solo alle 23) e proponendo iniziative speciali ed eventi.
Sono tre gli Ambasciatori di tale manifestazione  tutti e tre con stili e modi di vedere il design totalmente differenti.
al primo posto c’è l’architetto Cristina Celestino. Disegna progetti esclusivi per una clientela privata e per aziende. Il suo lavoro comprende anche la direzione creativa per aziende e la progettazione di interni e di allestimenti.
Nei suoi progetti, che nascono da una profonda indagine sul potenziale di forme e funzioni, si incontrano riferimenti storici e contemporanei al mondo della moda, dell’arte e design.
A seguiguire Daniele Lago, classe 1972, è CEO & Head of Design di LAGO. Ultimo di dieci fratelli, dopo una carriera da pallavolista,  all’ inizio degli anni 2000 inizia l’inserimento in azienda. Una predisposizione innata alla ricerca, all’ innovazione, al cambiamento, lo portano a intendere il design come uno strumento per generare significati, non fermandosi alla semplice produzione di pezzi di arredamento.
Ultima ma non per importanza c’è  la Product designer e artista Elena salmistrano. Vive e lavora a Milano. L’armonia delle forme caratterizza le sue creazioni, commistione tra arte e design. I suoi progetti sono stati esposti in tutto il mondo. Nel 2017 vince il premio “Salone del Mobile Milano Award” come “Miglior designer esordiente”. Dal 2107, è ambasciatrice del design italiano nel mondo. Collabora con molte aziende e gallerie del settore come Bosa, Alessi, Seletti, Rossana Orlandi, Dilmos, Camp Design Gallery e Secondome.

Un appuntamento imperdibile per non perdere le meraviglie di una milano storica e scoprire le nuove idee dei talenti made in italy e non solo.