Cosa fare a Milano Logo Dark

Da Ottobre 2021 - Per tutti gli amanti dell’Open Wine, ecco gli aperitivi a tutto vino da non perdere a Milano. Le tradizioni diventano tali nel momento in cui si ripetono sempre, a prescindere da cosa accada. E anche dopo un anno di

Il governo ha deciso ieri che il Green Pass sarà obbligatorio per eventi sportivi, fiere, congressi, musei, parchi divertimento, centri termali, sale bingo e casinò, teatri, cinema, concerti, concorsi pubblici. Oltre a questi si aggiungono bar e ristoranti al chiuso (non è necessario invece per sedersi all’aperto

Ha appena aperto un museo dove sperimentare con 70 attrazioni su scienza, psicologia, biologia, matematica e fisica, per imparare divertendosi come non abbiamo mai fatto prima Mettere alla prova il nostro cervello, i nostri occhi, la nostra immaginazione ridendo, urlando per lo stupore,

Milano è una città d’acqua e possiede circa 80 fontane, sparse qua e là, furono costruite fontane dalle forme e dalle funzioni più disparate, diventando ben presto però eleganti e sofisticate soluzioni adottate per decorare piazze e strade. Alcuni dei più celebri

Vivi i Beni del FAI fino a tarda sera Dopo tanti mesi trascorsi in casa, si ha voglia di uscire per trascorrere una giornata all’aperto, a contatto con la natura e con l’arte, alla scoperta di luoghi vicini e spesso poco noti, che meritano una

Dal Paese del Sol Levante, l'hanami ha fatto il giro del mondo ed è arrivato in Italia: il nuovo giardino zen di Piazza Piola 21 ciliegi in fiore che si alternano a sedute pubbliche e sculture cosmiche e meravigliose, un luogo

Date, orari e luoghi del Christmas Truck Tour Il Coca Cola Christmas Truck, il camion griffato Coca Cola, è attualmente in tour in Italia accanto ai mezzi di Banco Alimentare per «donare a tutti, anche se a distanza, un momento di gioia». Da Segrate a Bareggio,

Presentati i progetti per "Il Natale degli alberi 2020". Ecco come saranno e dove si troveranno: 1. Piazza Duomo, Coca Cola Il grande albero di piazza Duomo sponsorizzato da Coca Cola Italia racchiuderà in sé le energie della città rappresentando le sue mille anime.

Abbiamo bisogno di relax. Tutti, ma forse a Milano di più. E forse per questo Milano offre molto indirizzi dedicati al benessere, alla bellezza e al relax: City Spa dove andare solo per qualche ora, o per un pomeriggio, tra sauna, bagno turco,

Riapre Gardaland: dalle mascherine agli accessi limitati, ecco tutte le regole È arrivato il via per la riapertura di Gardaland. Dal 13 giugno il Parco tornerà ad accogliere gli ospiti per offrire giornate di divertimento all’insegna della totale sicurezza. In questi mesi,

Top

Ristoranti Etnici, ecco dove andare

  /  Dove Mangiare   /  Ristoranti Etnici, ecco dove andare
Cibi etnici dimensioni giuste

Ristoranti Etnici, ecco dove andare

Ristoranti Etnici, ecco dove andare:

La città di Milano è famosa per la grande varietà di posti dove è possibile gustare cucine di diverso tipo.Grazie alle varie esperienze gastronomiche che vengono proposte, possiamo fare dei veri e propri viaggi attraverso le nostre papille gustative, senza dover prendere un aereo per poter assaggiare piatti tradizionali.

Ecco dunque un giro del mondo attraverso i ristoranti etnici migliori di Milano:

Okja (Corea)

Ristorante tipico coreano in zona 6, location piccola ma confortevole dove spiccano le tonalità rosa confetto. Menù non troppo vasto ma selezionato. Super consigliato il pollo fritto.                                            Ottimo rapporto qualità-prezzo, preferibile la prenotazione.

Fascia di prezzo: MEDIA.

Viale Gorizia, 8, 20144 Milano MI. Orari: 12-15, 19-22. Chiuso LUNEDI’.

Bussarakhram (Thailandia)

Il nome del locale in italiano si traduce in ARCOBALENO, come quello di sapori che si possono gustare in questa location molto suggestiva ed elegante, pieno di dettagli in stile thai. Menù ricco e variegato dove non mancano le proposte piccanti tipiche di questa cucina. Da provare il Pad Thai.

Fascia di prezzo: MEDIO ALTA

Via Valenza 13, 20144 Milano MI. Orari: 12-14.30, 19-23.30 (VEN., SAB. e DOM.), 19-23.30 (TUTTI I GIORNI).

Serendib (SriLanka e India)

Questo ristorante offre specialità dello SriLanka e indiane. Per coloro che vogliono conoscere i sapori e piatti tradizionali il ristorante offre la possibilità di assaggiare le pietanze in quantità illimitata (a condizione che il cibo non venga sprecato) attraverso il menù degustazione, di cui è disponibile anche la versione vegetariana o vegana. Inoltre se è il vostro compleanno la cena vi viene offerta (escluse bevande e coperto).

Fascia di prezzo: MEDIA

Via Pontida, 2, 20121 Milano MI. Orari: 12-15, 19-00

Beirut (Libano)

Un viaggio nei sapori libanesi in un’atmosfera raccolta e rilassata. Grande varietà di antipasti, sia caldi che freddi. Il ristorante propone due selezioni a prezzo fisso dove sono presenti un mix di pietanze del menù alla carta.
Piatti abbondanti e ben presentati.

Fascia di prezzo: MEDIA

Via Tito Livio, 1, 20137 Milano MI. Orari: 18.30-20. Chiuso la DOMENICA.

Achar (Nepal)

Location carina, piccola e riservata dove gustare un mix di sapori ricchi di spezie ben bilanciate. Non troviamo pesce ma piuttosto carne e all’interno del menù sono presenti diverse opzioni vegetariane e vegane che accontentano tutti.

Fascia di prezzo: MEDIA

Via Piero della Francesca, 13, 20154 Milano MI. Orari: 12-15, 18.30-00 Chiuso LUNEDI’.

Shimbala (Vietnam)

Per i lama tibetani Shambala significa “Fonte della felicità”, e il nome è ben rappresentativo di questo angolo di paradiso a Sud di Milano, dove il giardino dai sapori orientali ti avvolge sin dall’entrata. Sono presenti tre differenti sale caratterizzate da diversi tipi di sedute e ambientazioni. Il menù, che comprende anche proposte vegetariane, presenta vari piatti tipici rivisitati. Da non perdere il Kaeng Kung.

Fascia di prezzo: ALTA
Via Giuseppe Ripamonti, 337, 20141 Milano MI. Orari: 19.30-01 (DOMENICA aperti anche a pranzo dalle 12 alle 16). Chiuso LUNEDI’.

Warsà (Eritrea)

Presenti a Milano da quasi 30 anni, dove assaporare la vera tradizione eritrea. Avvolti da un’atmosfera suggestiva grazie alla musica africana in sottofondo e all’inebriante odore di spezie. Le posate sono superflue perché tutti gli ingredienti possono essere avvolti senza difficoltà nell’injera, pane della casa a base di grano tenero, mais e riso. Da non perdere anche lo zhighinì, presente in tre diverse varianti (vegetariano, di pesce e di carne).

Fascia di prezzo: MESIO-ALTA
Orari: 12-15, 19-00 (VEN., SAB. e DOM.), 19-00 (TUTTI I GIORNI).

Review
5
Base